Vai al contenuto
Isole Nuova Caledonia

3 ISOLE IN NUOVA CALEDONIA DOVE TRASCORRERE UNA LUNA DI MIELE INDIMENTICABILE

Spiagge di sabbia bianchissima e fine, acque turchesi e cristalline, natura lussureggiante come in pochi altri posti al mondo. La Nuova Caledonia è uno degli ultimi paradisi tropicali ancora poco visitati nel sud Pacifico e aspetta solo di essere esplorata e vissuta. In questo articolo ti porteremo a scoprire 3 isole della Nuova Caledonia dove trascorrere una luna di miele o una vacanza da sogno!

La Nuova Caledonia è di una bellezza più unica che rara. Indubbiamente le sue spiagge sono tra le più belle del pianeta, caratterizzate da sabbia bianchissima e fine e lambite da acque cristalline che circondano le isole. E a proposito di isole, oggi ti portiamo a scoprire le più straordinarie della Nuova Caledonia perfette per trascorrere una luna di miele da favola o per una vacanza indimenticabile.

Immagina già di passeggiare lungo litorali di sabbia color borotalco, di rilassarti su spiagge paradisiache e di rinfrescarti in acque cristalline.

Continua a leggere per scoprire quali sono le più belle isole della Nuova Caledonia e quali sistemazioni boutique consigliamo per vivere un’esperienza nel massimo del comfort e della tranquillità, così da iniziare a organizzare il tuo prossimo viaggio in Nuova Caledonia.

Nuova Caledonia: Isola dei Pini

L’Isola dei Pini è tra le isole più belle della Nuova Caledonia, oltre ad essere la più particolare e affascinante. Perché la definiamo particolare? Immagina un’isola tropicale costeggiata dai pini, ecco ciò che caratterizza l’Isola dei Pini!
Fu battezzata Isola dei Pini da James Cook che approdò sulle sue coste nel 1774. La chiamò così per la presenza di numerosi pini colonna, molto peculiari per via della loro forma slanciata.

La parte centrale dell’isola è prevalentemente pianeggiante con un piccolo rilievo, il cui punto più alto è il Pic N’ga, da cui si può godere di uno splendido panorama. 
Ma la vera attrazione dell’isola sono le sue meravigliose baie e spiagge. A partire da Kuto, la più nota, che offre enormi spiagge di sabbia bianchissima e fine. Da non perdere poi la nota baia di Kanumera, le cui acque cristalline ti permetteranno di esplorare la flora e la fauna sottomarina. E infine, degna di nota la piscina naturale della Baia d’Oro. Poco distante da questa baia si trova uno dei luoghi più straordinari dell’isola: una piscina naturale dove i pesci restano intrappolati con l’abbassamento della marea.

Costruiamo insieme il tuo viaggio! Clicca qui

Dove dormire all’Isola dei Pini

Dove dormire all’Isola dei Pini? Noi di Viagea consigliamo Le Méridien Ile des Pins, un hotel situato accanto alla splendida laguna di Oro Bay che offre l’accesso diretto alla spiaggia, una piscina, un centro benessere e sistemazioni con patio o balcone privato.

Costruiti utilizzando legno e pietra locali, i bungalow sono dotati di un patio privato con vista sulla baia o sui giardini tropicali, mentre le camere vantano un balcone privato.
L’hotel si trova a 1 km dalla piscina naturale e a 15 km dalle baie di Kuto, di Upi e di Kanumera.

Nuova Caledonia: Ouvea

Ouvea fa parte delle Isole della Lealtà, insieme a Lifou e Maré.
La straordinaria “Paradise Beach” di Ouvea, che raggiunge i 30 km di lunghezza è ciò che la rende più nota, oltre ad essere considerata una delle più belle spiagge del pianeta. Caratterizzata da sabbia color borotalco bagnata da acque color turchese, è tanto bella da sembrare surreale.

Ma non solo: Ouvea offre pace e serenità. Rimarrai colpito dalla bellezza dei paesaggi e dalla tranquillità che si respira su quest’isola paradisiaca.
L’isola si estende su una superficie di circa 35 km di lunghezza, con un’unica strada che costeggia il mare turchese e le piantagioni di cocco, con una larghezza in alcuni punti di soli 40 metri!

Costruiamo insieme il tuo viaggio! Clicca qui

Dove dormire a Ouvea

Dove dormire a Ouvea? Per vivere una piacevole vacanza o una luna di miele noi di Viagea consigliamo l’Hotel Paradis d’Ouvéa.
Situato a Fayaoué, a 800 m dalla Plage Du Pont de Mouli, questo hotel offre sistemazioni fronte spiaggia, un ristorante, un bar e un giardino.

Le camere sono dotate di aria condizionata, armadio, bollitore, frigorifero, cassaforte, TV a schermo piatto, terrazza e bagno privato con vasca.
Una sistemazione semplice, che sa offrire tutto il necessario per un piacevole soggiorno.

Nuova Caledonia: Ilot Maitre

Tra le isole più interessanti della Nuova Caledonia, c’è anche Ilot Maitre, un piccolo isolotto raggiungibile da Nouméa, la capitale della Nuova Caledonia, con numerosi traghetti giornalieri. La traversata dura circa 20 minuti e in un batter baleno potrai raggiungere un luogo paradisiaco!
Qual è la peculiarità di Ilot Maitre? E’ l’unica sistemazione in Nuova Caledonia dove poter coronare il sogno di dormire in un overwater (villa sull’acqua), così da concludere una vacanza o una luna di miele in bellezza.

Questo isolotto è una soluzione perfetta se non hai voglia di prendere voli interni, dato che è raggiungibile in traghetto, e vuoi goderti una splendida isola a breve distanza dalla capitale della Nuova Caledonia.
Invece, Ouvea e l’Isola dei Pini sono raggiungibili con voli domestici direttamente da Noumea.

Costruiamo insieme il tuo viaggio! Clicca qui

Dove dormire a Ilot Maitre

Dove dormire a Ilot Maitre? Qui la scelta può ricadere su una sola sistemazione, in quanto è l’unica presente sull’isola: il DoubleTree by Hilton Noumea Ilot Maitre Resort.
Circondato da una splendida laguna turchese, il resort offre sistemazioni con splendide viste sul giardino e sul mare. Inoltre, offre l’accesso alla spiaggia e una piscina all’aperto con ristorante a bordo piscina.

Tutti i bungalow sono dotati di aria condizionata, area salotto e bagno, mentre il ristorante serve piatti della cucina locale per colazione, pranzo e cena.

Quando andare in Nuova Caledonia

Il periodo migliore per organizzare un viaggio in Nuova Caledonia è la primavera australe, cioè i mesi di ottobre novembre. In questi mesi le giornate sono soleggiate, le temperature dell’acqua sono ottimali e le piogge limitate. Vanno bene anche i mesi dell’estate australe, cioè il periodo da dicembre a marzo/aprile.

Da giugno a settembre, invece, il tempo può essere buono, ma spesso le temperature dell’acqua sono più basse, per cui non sempre ideali per fare vita da spiaggia.
Per contro, i mesi estivi sono perfetti per le immersioni, in quanto la visibilità sott’acqua può raggiungere i 50 metri.

Costruiamo insieme il tuo viaggio! Clicca qui

Come organizzare un viaggio in Nuova Caledonia

Per organizzare un viaggio su misura in Nuova Caledonia è fondamentale rivolgersi a dei professionisti che abbiano una grande conoscenza della destinazione. Noi di Viagea, creiamo viaggi su misura da anni e facciamo del nostro meglio per avverare i sogni dei viaggiatori che si affidano a noi.

Le isole che ti abbiamo consigliato di esplorare in Nuova Caledonia e le esperienze che si possono vivere su ciascuna sono fattibili attraverso un viaggio organizzato nei minimi dettagli, in quanto ogni spostamento è pianificato prima della partenza.

Costruiamo insieme il tuo viaggio! Clicca qui

Isole Nuova Caledonia

Ti interessa questa destinazione? Contattaci e disegniamo insieme il tuo viaggio su misura!