VIAGGI SU MISURA IN OMAN

Il sultanato dell'Oman, gioiello della penisola arabica, è ancora un destinazione in gran parte sconosciuta tra il Golfo Persico e l'Oceano Indiano, che offre panorami selvaggi e mozzafiato e lunghissime spiagge semi deserte.

Coste con riflessi dorati le cui lunghissime spiagge di sabbia dorata contrastano con i riflessi azzurri dell’oceano, piscine di smeraldo nel fresco dei wadi che irrigano lussureggianti palmeti, deserti dalle dune altissime e ripide, dai colori che vanno dal rosso al biondo, fortezze antiche e città murate, resti nostalgici di epoche passate, moschee che sfidano i grattacieli, dhow tradizionali che navigano con noncuranza lungo la costa, epiche corse di cammelli e safari in 4x4 nel deserto.

Ed eleganti resort a pochi passi dal deserto per rilassarsi e lasciarsi coccolare nel tepore dell’oceano indiano, lungo le infinite spiagge dove nidificano le tartarughe.

Un paese dall’indiscutibile fascino a poche ore di volo dall’Italia.

I LUOGHI IMPERDIBILI

Viaggi in Oman_Muscat

MUSCAT

Città in bilico tra passato e presente, Muscat, il porto capitale dell'Oman circondato da montagne e deserto, ospita fortezze, palazzi, musei e mercati, offrendo qualcosa per tutti. I grattacieli ed i centri commerciali di lusso contrastano con i forti portoghesi del XVI secolo, l’antico Souq e le moschee Al Jalali e Mirani, che incombono sul porto di Muscat. La grande Moschea del Sultano Qaboos, rivestita in marmo, con una cupola di 50 metri, ospita il tappeto persiano più grande del mondo e può ospitare 20.000 persone.

Viaggi in Oman_Wadi Shab

WADI SHAB

Appropriatamente chiamato in arabo come ``la gola tra le rocce”, Wadi Shab è una delle destinazioni più belle dell'Oman. La vista delle montagne che si aprono sulle piscine naturali di colore turchese, delle cascate spumeggianti, delle piantagioni terrazzate e dei martin pescatori che si tuffano in acqua è fantastica e ne fa una destinazione imperdibile. E’ possibile nuotare in modo discreto nelle piscine superiori del wadi, dove è anche possibile immergersi in una grotta parzialmente sommersa.

Viaggi in Oman_Wahiba Sands

WAHIBA (SHARQIYA) SANDS

Una destinazione a sé stante, o un diversivo tra Muscat e Sur, queste bellissime dune, ancora oggi chiamate Wahiba Sands, potrebbero tenere occupati i visitatori per giorni. Abitate da sempre dai beduini, sono il luogo ideale per scoprire tradizioni e modelli di vita che stanno rapidamente scomparendo, sostituiti dalle comodità moderne che limitano la necessità di un'esistenza nomade. Il modo migliore di vivere le Wahiba Sands è di passare una notte nel deserto.

Viaggi in Oman_Nakhal castle

FORTE NAKHAL

Costruito sulle fondamenta di una struttura pre-islamica, le torri e l'ingresso di questo forte furono eretti durante il regno dell'Imam Said Bin Sultan nel 1834. Dai bastioni si gode una vista spettacolare della pianura di Batinah. Il forte costituisce un incredibile esempio di ingegneria militare, con i calderoni di miele bollente incernierati sopra le porte, portoni dotati di aculei per respingere gli invasori, torri arrotondate per deviare le palle di cannone sofisticati canali idrici per resistere agli assedi. L'intera struttura è costruita attorno a uno sperone roccioso, una caratteristica comune del forte Omani per evitare di dover costruire fondazioni troppo profonde.

FORTE BAHLA

Dopo molti anni di restauro, il forte di Bahla, uno dei più grandi dell'Oman, si staglia incombente sul tentacolare insediamento moderno di Bahla, nei pressi dell’antica capitale e centro religioso si Nizwa. Costruito dalla tribù Bani Nebhan, dominatori del luogo dal XII al XV secolo, è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell'Unesco nel 1987. L’attrazione principale di questa enorme fortezza è la sua dimensione e la vista panoramica dai bastioni. Le case di mattoni di fango del villaggio intorno alla fortezza sono un bell'esempio di una comunità islamica medievale organizzata intorno Agli Afalaj (canali di irrigazione). Le stradine tortuose sono perfette per essere esplorate a piedi.

Viaggi in Oman_Jebel Shams

JEBEL SHAMS

La montagna più alta dell'Oman, Jebel Shams (Montagna del sole; 3009 m), è conosciuta non tanto per la sua vetta quanto per lo spettacolare Wadi Ghul. Soprannominato il “grand canyon d’Arabia”, il Wadi Ghul è una fenditura di oltre 10000 metri di profondità che taglia in due il piatto altopiano. E’ possibile effettuare passegiate sul bordo del canyon con vista mozzafiato sull’abisso.

Viaggi in Oman_Jebel Shams

RAS AL JINZ

Sulla punta più orientale dell'Oman si trova Ras al Jinz, che ospita la famosa riserva delle tartarughe, che aiuta a popolare e proteggere le tartarughe dell'Oceano Indiano. Se si visita durante l'estate, o tra i mesi di maggio e ottobre, è possibile vedere le tartarughe sulla spiaggia e persino ammirare le uova schiudersi ed i cuccioli di tartaruga dirigersi incerti verso l'oceano.

Viaggi in Oman_Salalah_light

SALALAH

Salalah è considerata, uno dei posti più belli del mondo, grazie alle spiagge fantastiche che cominciano a dotarsi di resort di alto livello. Salalah è la capitale della provincia meridionale dell'Oman di Dhofar. È anche la seconda città più grande del Sultanato dell'Oman e la città più grande della provincia di Dhofar. Salalah è una destinazione turistica ben nota nel golfo, specialmente durante la stagione di Khareef (stagione delle piogge) da giugno a settembre. In breve, è un paese delle meraviglie. Attualmente risiedo a Salalah, quindi ho avuto la fortuna di assistere a tutte le stagioni di questo posto.

Viaggi in Oman_Rub Al Khali

RUB AL KHALI

Letteralmente “il quarto vuoto”, in quanto si tratta di un immenso deserto di dune che ricopre un quarto dell’intera penisola arabica. Le prime dune si raggiungono in un paio di ore di fuoristrada percorrendo piste piatte e veloci, punteggiate da branchi di dromedari e tende di beduini.

Viaggi in Oman_Musandan

MUSANDAM

Accessibile ma ancora isolata nel carattere, questa bellissima penisola con le sue eccentricità culturali merita assolutamente una visita. La penisola di Musandam è la parte più settentrionale dell'Oman ed è separata dal resto del paese dagli Emirati Arabi Uniti. E’ un’area di profondi fiordi e baie nascoste, dalle acque cristalline, che offrono viste spettacolari, da visitare in barca per esplorare le coste e le vette che si innalzano sull'acqua, avvistare i delfini e fare immersioni o snorkeling.

Viaggi in Oman_Masirah island

MASIRAH ISLAND

Appena al largo della costa dell'Oman si trova l'isola di Masirah, una destinazione unica per ambiente naturale, spiagge, natura e storia. L'isola di Masirah ospita una base aerea dell'Oman, ma le città sono relativamente piccole. Ciò significa pochi visitatori e molti luoghi appartati da esplorare. Sono disponibili traghetti regolari per arrivare da e verso la terraferma.

ESPERIENZE MEMORABILI

  • Perdersi tra le bancarelle del Mutrah Souq a Muscat
  • Immergersi nelle piscine naturali del Wadi Shab
  • Esplorare le dune di Wahiba Sands in 4X4 o a dorso di cammello
  • Passare una notte nel deserto in un campo tendato
  • Assistere alla schiusa delle uova di tartaruga
  • Scoprire i fiordi del Musandam a bordo di un Dhow
  • Guidare sulla spiaggia fino alla remota spiaggia di Mughsail

Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre

Il periodo migliore per visitare l'Oman va da dicembre a febbraio. Il tempo è soleggiato ovunque, piacevolmente caldo sulle coste, e abbastanza caldo di giorno nel deserto, ma fresco di notte. Questo è il periodo perfetto per le escursioni nel deserto e sui monti, e per la visita delle città. Il mare è caldo tutto l’anno ma sulle costa va considerato novembre può essere soggetto a cicloni e a gennaio può fare fresco sulla costa del Golfo di Oman.

Da una a due settimane, oltre all’eventuale soggiorno mare.

Un viaggio in Oman può essere completato da uno stop over di uno o due giorni a Dubai, a Doha o ad Abu Dhabi.

Ti interessa questa destinazione? Contattaci e disegniamo insieme il tuo viaggio su misura






Permettici di condividere la nostra passione con te

Iscriviti alla newsletter Viagea per ricevere mensilmente proposte, ispirazioni, racconti e spunti di viaggio. Potrai cancellarti in qualsiasi momento