VIAGGI SU MISURA IN ETIOPIA

Un viaggio in Etiopia, paese ricco di storia e cultura, è tanto affascinante quanto sorprendete e lontano dalle mete turistiche più note.

La sua storia complessa affiancata ad un’immensa varietà di ambienti, paesaggi e culture rendono l’Etiopia uno dei paesi più interessanti dell’Africa, non ancora contaminato dal flusso turistico e dalla cultura occidentale.

Altopiani, impressionanti aree vulcaniche, immense savane e remote regioni per un viaggio in un angolo di mondo esclusivo e particolarmente interessante dove è possibile vivere esperienze indimenticabili anche a contatto con popolazioni indigene portatrici di tradizioni millenarie.

Senza affacciarsi sull’oceano, l’Etiopia ha numerosi corsi e specchi d’acqua che creano un paesaggio incredibile ricco di cascate, canyon unici al mondo e vallate popolate da fauna selvaggia e una lussureggiante natura tutta da esplorare e raccontare.

I LUOGHI IMPERDIBILI

Viaggi in Etipia_Chiese ipogee di Lalibela

CHIESE RUPESTRI DI LALIBELA

Lalibela è una città di grande fascino dove si trovano imponenti chiese scavate nella roccia, luoghi sacri che si dice siano state costruite in una sola notta dagli angeli. Queste undici chiese vengono chiamate “bete” cioè “casa” seguito dal nome del Santo o della Vergine a cui sono dedicate. La vista dall’alto di questo spettacolare sito regala un panorama unico e incredibile.

Viaggi in Etiopia_Tigray

CHIESE RUPESTRI DEL TIGRAY

Molto diverse da quelle di Lalibela, queste chiese a pianta circolare sono circa 120 e sono ricche di affreschi e decorazioni a volte visibili solo alla luce tremolante di una candela. Queste chiese sono state scavate nella roccia e spesso risultano tanto mimetizzate da essere invisibili dall’esterno. I percorsi per raggiungerle non sono semplici ma all’arrivo si viene ripagati dalla vista questi capolavori di architettura.

Viaggi in Etiopia_Monti Semien

PARCO DEI MONTI SEMIEN

Situato in una zona montana compresa tra i 1.900 e i 4.500 circa di altitudine ospita il monte più alto del paese. Le improvvise bufere di neve che interessano la zona non preoccupano gli abitanti dei piccoli e isolati villaggi. Il parco ospita anche numerosi esemplari di diverse specie animali tra cui scimmie, felini e gazzelle, ma anche tanti volatili che qui trovano l’ambiente adatto alla nidificazione.

Viaggi in Etiopia_Harar

HARAR

Harar è una bellissima città fortificata situata su una collina molto calda e soleggiata. La stessa mistica Harar, dove convivono popolazioni islamiche e africane, è l’attrazione principale e passeggiare tra i pittoreschi vicoli che nascondono numerose moschee e mercati tradizionali è un’esperienza affascinante e dal sapore unico.

Viaggi in Etiopia_Gondar

GONDAR

Capitale dell’antico regno di Abissinia, Gondar è costruita su un altopiano la cui base è circondata da una profonda depressione dove scorrono due fiumi. Una città ricca di fortificazioni e che colpisce per la sua tranquilla atmosfera. Imperdibile è Fasil Ghebbi, una fortificazione dall’architettura particolare che riflette le influenze ricevute.

Viaggi in Etiopia_Lago Tana

LAGO TANA

Il lago Tana è il più esteso dell’Etiopia ed è famoso per i numerosi monasteri che sono stati costruiti sui diversi isolotti. Fare un trekking intorno alle sponde del lago o navigarlo per raggiungere queste strutture è un’esperienza emozionante. Non solo religione, ma anche natura perché si trovano le cascate del Nilo Blu, fiume emissario del lago.

Viaggi in Etiopia_Omo river

FIUME OMO

La valle del fiume Omo è una delle pochissime parti del mondo in cui si trovano ancora popoli nativi che vivono seguendo costumi e tradizioni ancestrali. Questa valle è stata la culla dell’evoluzione umana e un importante crocevia di popoli migranti. Non solo popoli indigeni, ma anche flora e fauna uniche e a volte in via d’estinzione creano un paesaggio di estremo valore.

Viaggi in Etiopia_Dancalia

DANCALIA

Uno dei luoghi più inospitali ed affascinanti del mondo, la Dancalia regala paesaggi ed emozioni talmente forti che diventano difficili da dimenticare. La “terra afar”, dal nome degli indigeni, è il punto più basso dell’intero continente dove piove raramente e le temperature rendono quasi impossibile la sopravvivenza. Il profilo del vulcano Erta Ale, famoso per il suo lago di lava, incombe su questo incredibile paesaggio.

ESPERIENZE MEMORABILI

  • Incontrare le tribù della Valle dell’Omo per un salto indietro nel tempo di millenni.
  • Osservare il lago di lava del vulcano Erta Ale di notte.
  • Partecipare al rituale di preparazione del caffè prima di gustarne una tazza.
  • Cenare al famoso Yod Abyssinia ad Addis Abeba. Injera, pietanze tradizionali e un interessante spettacolo folcloristico.
  • Unirsi alle celebrazioni del Timkat, la più importante festa ortodossa etiope che cade in gennaio in coincidenza con il Natale ortodosso.
  • Celebrare il natale ortodosso nelle chiese ipogee di Lalibela, insieme a migliaia di pellegrini

Gennaio, febbraio, novembre e dicembre sono i mesi migliori perché poco piovosi e più freschi.

Da due a tre settimane

Il Bale Mountains National Park con un breve safari di tre giorni alla scoperta della fauna selvatica, della cultura e della natura di uno dei parchi più alti dell’Africa. Qui è possibile avvistare il raro lupo etiope, specie in via d’estinzione.

Ti interessa questa destinazione? Contattaci e disegniamo insieme il tuo viaggio su misura






Permettici di condividere la nostra passione con te

Iscriviti alla newsletter Viagea per ricevere mensilmente proposte, ispirazioni, racconti e spunti di viaggio. Potrai cancellarti in qualsiasi momento