VIAGGI SU MISURA IN CAMBOGIA

Un viaggio in Cambogia è la porta d'ingresso di un paese unico, che vi regalerà esperienze ed emozioni indimenticabili.

Il Regno di Cambogia è noto soprattutto per ospitare una delle meraviglie più impressionanti create dall'uomo: la città perduta di Angkor, riscoperta per caso due secoli fa e faticosamente strappata alla giungla.

È uno di quei pochi siti storici che non possono non essere visti almeno una volta nella vita.

Eppure l'enigmatica Cambogia è anche fonte di molte altre scoperte in aggiunta ai templi di Angkor: magnifici paesaggi che fondono risaie, giungle impenetrabili, foreste e fiumi maestosi, tra i quali il mitico Mekong.

Il ricordo del genocidio Kmer, e la promessa che non si ripeta mai più niente di simile.

I LUOGHI IMPERDIBILI

Viaggi in Cambogia - Angkor Thom

ANGKOR

Invasa dagli avventurieri fin dal 1900 come Indiana Jones, l'invenzione della giungla quasi quanto l'uomo, Angkor è incredibile come la Grande Muraglia e misteriosa come le Piramidi. Sulle rovine disseminate nella giungla dei templi e dei palazzi i giganteschi ficus hanno lasciato le loro iscrizioni come ombre sui bassorilievi in stucco che secoli di piogge tropicali hanno reso i lebbrosi. Un cast di Bollywood di demoni e demi-dèi si cimenta in alcuni degli intrighi più oltraggiosi di Mahabaratta sui bassorilievi del tempio principale, Angkor Wat. È facile trascorrere una settimana o più ad Angkor, in uno stato di ipnosi dell'immaginario, per scoprire questo tempio ancora perso nella giungla, dove al tramonto si sente solo il canto delle cicale pigre.

Viaggi in Cambogia - Phnom Penh

PHNOM PENH

Una volta considerata la più bella di tutte le città francesi dell'Indocina, la capitale della Cambogia è tornata ad essere una vivace metropoli esotica, un caotico labirinto di strade tumultuose invase da tuk-tuk, biciclette e motociclette, un crogiolo di culture che hanno modellato il città, ampi viali parigini, templi Khmer, il Palazzo Reale con la sua famosa Pagoda d'Argento, il Museo Nazionale che espone antichi manufatti Khmer, eleganti gallerie d'arte e negozi di seta. Al tramonto, fai una passeggiata sulle rive del Mekong e assorbi semplicemente l'atmosfera mentre i bambini giocano, le coppie camminano a braccetto ei venditori ambulanti vendono snack. Poi andrai in uno dei bar sul tetto della città per un cocktail guardando il sole che scivola lentamente sotto l'orizzonte.

ESPERIENZE MEMORABILI

  • Girare in bicicletta tra i templi di Angkor Thom

  • Assistere al calare del sole dall’alto del tempio di Bakheng

  • Visitare i Killing fields ed il museo dell’olocausto a Phnom Pehn

  • Mangiare street food con i locali nei mercatini e nelle fiere lungo il Mekong

  • Rilassarsi nelle magnifiche isole tropicali di Koh Rong

Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

La stagione migliore per un viaggio in Cambogia va da ottobre a marzo durante la stagione secca.

È meglio evitare le piogge monsoniche ed il clima caldo e coperto da giugno a settembre.

Le temperature medie variano poco durante l'anno.

Una settimana più l’eventuale soggiorno mare a Koh Rong o a Koh Mak (quest’ultima in Thailandia)

Un itinerario in Cambogia può essere abbinato ad alcuni giorni in Laos, a qualche giorno a Bangkok e ad un soggiorno mare a Phuket

Ti interessa questa destinazione? Contattaci e disegniamo insieme il tuo viaggio su misura






Permettici di condividere la nostra passione con te

Iscriviti alla newsletter Viagea per ricevere mensilmente proposte, ispirazioni, racconti e spunti di viaggio. Potrai cancellarti in qualsiasi momento