VIAGGI SU MISURA IN ARGENTINA

Un viaggio in Argentina, alla scoperta dei suoi luoghi mitici: Buenos Aires, la Patagonia, la Pampa, le Ande, i ghiacciai.

La capitale, Buenos Aires, quasi Europea eppure così particolare, con le sue atmosfere rarefatte e malinconiche, le sue Milonga, i grattacieli ed i quartieri antichi dove l’immigrazione europea ed in particolare italiana sembra essere finita ieri.

 

La cordigliera delle Ande, a far da cornice a rinomati vigneti e a raffinate estancias. L a pampa, ed il mito dei gaucho e dei loro cavalli. La Patagonia e la terra del fuoco. I ghiacciai sconfinati. La flora e la fauna selvagge.   La Patagonia, una steppa spazzata dal vento della Terra del Fuoco, è un improbabile mondo di desperados, un posto meravigliosamente sconosciuto di immense pianure, ghiacciai colossali e potenti cascate.

 

Un viaggio unico, che ne contiene tanti.

I LUOGHI IMPERDIBILI

Argentina_Buenos-Aires-Milonga

BUENOS AIRES

Buenos Aires è sofisticata come una grande città europea, con i suoi ampi viali, la bellissima architettura coloniale e le file di terrazze dei caffè, ma possiede un fascino ed un’atmosfera particolare, che la rende unica tra le capitali sudamericane

Viaggi in Argentina - Salta - Salares

SALTA

La regione di Salta chiamata dai suoi abitanti ``La Linda``, che significa ``la bella``, è una serie di profonde vallate incorniciate dalla cordigliera delle Ande, rilievi rocciosi dalle improbabili sfumature di terra rossa, vigneti verdeggianti e improbabili, abbacinanti laghi salati, candidi villaggi coloniali dimenticati dal tempo

Viaggi in Argentina - Cile -_mount-fitzroy

PATAGONIA

Steppe a perdita d’occhio di un’asprezza e di una grandezza selvagge, sorvolate da condor maestosi che si librano nel loro immobile volo a spirale, un silenzio assoluto rotto solo dal sibilo del vento, oceani di ghiaccio, laghi dall’irreale colore turchese, pinguini e colonie di leoni marini a perdita d’occhio.

Viaggi in Brasile - Iguazu

CASCATE DI IGUAZU

Le cascate di Iguazù sono più alte e più estese sia delle cascate Victoria che delle cascate del Niagara e si susseguono senza fine, alcune massicce e potenti, altre piccole e delicate. La più grande di tutte, la gola del diavolo, precipita per oltre 80 metri in un baratro lattiginoso dal quale si erge una nube di nebbia permanente.

ESPERIENZE MEMORABILI

  • Effettuare un’escursione in motoscafo fino ai piedi delle cascate di Iguazu, le più impressionanti del mondo
  • Esplorare la Pampa a cavallo per poi rilassarsi nel confort discreto di un’estancia di lusso nella Pampa
  • Infilare i ramponi sulle scarpe da trekking ed esplorare a piedi il ghiacciaio Perito Moreno
  • Ammirare il passaggio delle balene e le infinite colone di pinguini e leoni marini nella penisola di Valdez
  • Partecipare ad un food tour esclusivo a Buenos Aires, per scoprire le specialità ed i raffinati vini locali, a cominciare dal Malbec
  • Esplorare in furistrada con una guida esperta le incredibili formazioni rocciose ed i laghi salati della provincia di Salta

Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre, novembre, dicembre

Si può visitare l'Argentina in qualsiasi momento dell'anno. In un territorio così vasto il clima passa da subtropicale a nord a subartico a sud.

I periodi migliori vanno da novembre a marzo, ma la primavera (da settembre a novembre) e l'autunno (aprile e maggio) offrono temperature piacevoli.

Non meno di due settimane, meglio tre

Tempo permettendo, il lato Cileno della cordigliera andina, i particolare per ammirare il massiccio delle torri del Paine.

Ti interessa questa destinazione? Contattaci e disegniamo insieme il tuo viaggio su misura






Permettici di condividere la nostra passione con te

Iscriviti alla newsletter Viagea per ricevere mensilmente proposte, ispirazioni, racconti e spunti di viaggio. Potrai cancellarti in qualsiasi momento